PIANO LAUREE SCIENTIFICHE CHIMICA (PtOF)

Scritto da Stefano Degl'Innocenti. Inserito in PIANO LAUREE SCIENTIFICHE CHIMICA

TITOLO PROGETTO
1000 ORIENTAMENTO IN USCITA 1005 - Piano lauree scientifiche chimica
Priorità
Priorit 2
Responsabile
GIORGI Gianluca
Descrizione
Il progetto promuove pi azioni di orientamento e una didattica pi attraente per gli studenti delle scuole superiori tramite l'utilizzo di laboratori per rendere i ragazzi protagonisti dell'apprendimento. Il progetto al quarto anno di svolgimento nel nostro Istituto e lo scorso anno, trattando la sintesi e la caratterizzazione di nanoparticelle ad uso medico, ha ottenuto una buona partecipazione e un buon indice di gradimento fra i partecipanti
Analisi dei Bisogni
Il Progetto Lauree Scientifiche stato lanciato dal MIUR con l'obiettivo di migliorare il rapporto degli studenti con le materie scientifiche di base: Matematica, Statistica, Fisica, Chimica e la Scienza dei materiali. Questo progetto si concentra sulla chimica permettendo agli studenti di applicare ed ampliare le conoscenze apprese a scuola tramite strumenti e attrezzature disponibili solo a livello universitario.
Destinatari
Studenti del triennio
Periodo attività
Gennaio-marzo dal al
Struttura del progetto
La prima fase del progetto si svolger presso i laboratori del Dipartimento di Chimica del Polo scientifico di Sesto Fiorentino attraverso sette incontri pomeridiani. Il primo incontro fornir le norme di sicurezza relative al rischio chimico, nel secondo incontro verranno trattate le basi teoriche relative alle attivit da svolgere, mentre i quattro successivi saranno svolti interamente in laboratorio. Tutti gli incontri, per 22 ore complessive, saranno effettuati in orario pomeridiano. La seconda fase implica da parte degli studenti la rielaborazione critica di quanto appreso (4 ore) e la sua divulgazione ai compagni tramite presentazioni PowerPoint durante un seminario della durata di due ore.
Finalità
Il progetto promuove pi azioni di orientamento e una didattica pi attraente per gli studenti delle scuole superiori tramite l'utilizzo di laboratori universitari per rendere i ragazzi protagonisti dell'apprendimento.
UA-129005089-1