Gare promozionali

Scritto da Ballerini Giovanni. Inserito in CENTRO SPORTIVO SCOLASTICO

Alla prima gara di Atletica al campo Assi di lunedì 15 ottobre abbiamo avuto circa 40 partecipanti.

Alla gara di Orienteering di domenica 28 ottobre, al parco delle Cascine, non abbiamo superato i 30 partecipanti, senz'altro anche a causa del maltempo. 

La gara di Atletica sulla resistenza del 12 novembre, al campo degli Assi, ha visto 41 partecipanti.

Meglio per la gara di Orienteering in notturna di giovedì 20 dicembre: 78 partecipanti.

Prossimi appuntamenti:

gara di Atletica lunedì 4 marzo, al campo Assi

gara di Orienteering domenica 10 marzo, nel centro storico

gara di Atletica lunedì 25 marzo, al campo Assi (ultima gara promozionale)

Rafting, se lo faremo e con chi, nel mese di aprile. Al momento i favoriti sono quegli studenti di 1D e 1Dsa che hanno già partecipato a due gare 

Vinci il Rafting 2018-19

Scritto da Ballerini Giovanni. Inserito in CENTRO SPORTIVO SCOLASTICO

La scarsa partecipazione alle gare promozionali del passato anno scolastico mette in forse l'organizzazione dell'uscita. Nel corso dell'anno valuteremo se esistono le prerogative per poter confermare il concorso oppure rinunciarvi.  Alla gara di Atletica del 15 ottobre hanno partecipato circa 40 studenti, diversi delle classi prime; all'Orienteering di domenica 28 ottobre solo una ventina, ma il tempo non invogliava certo ad uscire. Vedremo la frequenza alla Corsa campestre di lunedì 12 novembre che è la gara meno gradita perché prevede un impegno maggiore rispetto alle altre.

Certificati medici attività sportiva

Scritto da Ballerini Giovanni. Inserito in CENTRO SPORTIVO SCOLASTICO

Si sono verificati dei casi di studenti che hanno partecipano ad iniziative sportive senza aver consegnato a Scuola il necessario certificato medico. La circostanza è rara, perché i controlli sono continui, ma non impossibile. I ragazzi dovrebbero essere consapevoli di questo obbligo  (sono del triennio) ma a quanto pare non sempre è così. Per evitare che ciò si ripeta si invitano i genitori a fare la loro parte.

CENTRO SPORTIVO SCOLASTICO (PtOF)

Scritto da Stefano Degl'Innocenti. Inserito in CENTRO SPORTIVO SCOLASTICO

TITOLO PROGETTO
CSS (CENTRO SPORTIVO SCOLASTICO)  
Attuazione PtOF 2018 2019
Priorità 1 e 2  
P02 - Centro Sportivo  
Tipologia
Progetto Pluriennale (continuazione di un progetto in corso)  
DOCENTE RESPONSABILE
BALLERINI Giovanni  
ANALISI DEI BISOGNI
Il nostro Liceo vanta una annosa tradizione per i risultati ed il numero dei partecipanti alle iniziative del Centro Sportivo Scolastico" del Liceo. Le iniziative proposte sono sempre state molteplici, calibrate sulle capacità dell’utenza e con particolare attenzione alle esigenze degli alunni. Il CSS cerca di andare avanti anche per l’anno in corso, nonostante i finanziamenti sempre più ridotti, per garantire un adeguato impiego dell’impianto sportivo a nostra disposizione dopo l’orario scolastico.  
DESTINATARI
Alunni di tutte le classi  
FINALITÀ
Si è ben consapevoli della necessità di movimento dei ragazzi in fase di crescita, costretti all’immobilità per lunghi periodi a causa dello studio. Viene ricercato il coinvolgimento degli studenti con proposte divertenti che non siano la brutta copia dell’attività in Società. Impegno e richieste saranno perciò sempre calibrate sulla possibilità dell’alunno e non interferiranno troppo con gli impegni scolastici. Gli impegni al mattino, un tempo evitati sono ora diventati la regola quando si tratta di confrontarsi con le rappresentative di altri Istituti perché siamo tutti accomunati dalla impossibilità di pagare ore eccedenti per gli insegnanti.  
OBIETTIVI
Tra gli obiettivi dell’iniziativa, accanto all’incremento delle conoscenze e competenze motorie degli alunni, vediamo bene quelli di un più agevole inserimento nell’ambiente scolastico degli studenti delle classi iniziali e del coinvolgimento dei ragazzi meno abili scolasticamente in attività più divertenti che rafforzino la loro motivazione ad applicarsi nello studio per rafforzare il loro senso di appartenenza alla comunità del nostro Liceo.  
COLLABORAZIONI
Con l’Ufficio Educazione Fisica che organizza i Campionati Studenteschi e con altre Scuole della provincia per organizzare attività e tornei in rete.  
DURATA
Tutto l’anno  
Fase 1
Organizzazione di corsi di: Nuoto, Pallavolo e Difesa personale. I suddetti corsi saranno attivati solo con la copertura totale, o quasi, delle spese a carico dei partecipanti.  
Fase 2
Organizzazione di tornei tra le classi di Calcio a 5, Pallavolo e Tennis da tavolo. Per tali iniziative si prevede un contributo da parte dei partecipanti ma non è possibile ipotizzare la copertura delle spese con questi. Campionato interno di sci con cop  
Fase 3
Partecipazione a gare promozionali di Atletica leggera (4 totali), gara di Corsa di orientamento (due), alcune sedute di preparazione per le squadre del Liceo di Pallavolo e di Calcio a 5 femminile. Per tali iniziative si prevede un contributo da parte dei partecipanti ma non è possibile ipotizzare la copertura delle spese con questi.  
Fase 4
Partecipazione alle attività in rete ed ai Campionati Studenteschi per numerose discipline sportive.  
Fase 5
 
Fase 6
 
Fase 7
 
Fase 8
 
Fase 9
 
METODOLOGIA
Si cerca di coinvolgere più alunni possibile, indipendentemente dai risultati sportivi, per farli giocare e stare insieme: non allenamenti ma attività con finalità ludiche. Lo sforzo è già per la Scuola!  
DOCENTI INTERNI
Referente Ballerini, le colleghe seguono alcune attività specifiche  
DOCENTI ESTERNI; PERSONALE ESTERNO
 
MONITORAGGIO VALUTAZIONE
Si pubblicano i risultati sul sito del Liceo e su LDV - CSS  
DOCUMENTAZIONE
BALLERINI Giovanni  

SULLA NEVE CON IL LEONARDO 2018-19

Scritto da Ballerini Giovanni. Inserito in CENTRO SPORTIVO SCOLASTICO

Per dare agli studenti un input efficiente, sulla necessità di impegnarsi con regolarità durante tutto l’anno, si è pensato di organizzare una iniziativa rivolta agli alunni delle classi seconde e terze, che gratifichi chi ottiene buoni risultati già dal primo periodo.

Abbiamo così previsto una uscita didattica di avviamento e perfezionamento dello sci, di quattro giorni, dal 4 al 7 marzo 2019, con una spesa per le famiglie piuttosto contenuta.

Potranno partecipare alla selezione tutti alunni delle seconde, terze e quarte classi iscritti al CSS del Liceo che ne abbiano fatto richiesta nei tempi previsti (entro il 27.10.2018).

Dopo gli scrutini del I periodo si provvederà, a cura della Dirigenza, e dopo aver avuto il parere favorevole del Consiglio di Classe, ad individuare gli alunni che effettivamente prenderanno parte all’iniziativa e  che, a tal punto, dovranno versare la quota di partecipazione. Tale quota, di € 300 circa, è comprensiva di: viaggio in pullman, pensione completa dal pranzo del 4 marzo al pranzo del 7 marzo presso Hotel Cervino (località Le polle di Riolunato), skipass per 4 giorni per gli impianti del Monte Cimone, 2 ore al giorno di Scuola di sci, 2 ore pomeridiane di sci accompagnato dai maestri. Possibile il noleggio dei materiali necessari (casco, scarponi, sci e bastoncini) a 12 € (costo marzo 2018).

Per avere un’idea di cosa si tratta, la giornata tipo prevede:

sveglia ore 7:30

colazione ore 8

scuola di sci con i maestri FISI ore 9 – 11

sci con i docenti accompagnatori 11 – 12:30

pranzo ore 13

sci con i maestri 14,30 – 16:30

attività varie (studio, passeggiate, giochi ecc.) 17 – 19

cena ore 20

attività di animazione varie 21 – 23

riposo notturno dalle 23 in poi per tutti, studenti ed insegnanti.

Ricordiamo a studenti e genitori che sarà assolutamente vietato sciare da soli

UA-129005089-1