POTENZIAMENTO E CERTIFICAZIONE ESTERNA DELLE LINGUE STRANIERE (PtOF)

Scritto da Stefano Degl'Innocenti. Inserito in POTENZIAMENTO E CERTIFICAZIONE ESTERNA DELLE LINGUE STRANIERE

TITOLO PROGETTO
0100 POTENZIAMENTO LINGUE STRANIERE 0101 - Certificazione europea
Priorità
Priorit 2
Responsabile
VIRDIS Marcella Nencioni Donatella
Descrizione
Il progetto di Potenziamento delle Lingue Straniere ha due finalit essenziali: da una parte mira a potenziare le competenze linguistiche relative alle quattro abilit (reading, writing, listening e speaking) per i livelli intermedio, medio-alto e avanzato, dall'altra a preparare gli studenti e le studentesse all' esame finale. Il nostro liceo infatti da anni riconosciuto dalla CAMBRIDGE ENGLISH Language Assessment come sede titolata a svolgere corsi preparatori per accedere alle certificazioni afferenti ai livelli B1, B2 e C1. Gli esami, invece, vengono sostenuti negli enti ufficialmente preposti (British Institute, Grenoble Institute, Goethe Institute, Cervantes Institute).
Analisi dei Bisogni
L'origine di questo progetto risale all'anno scolastico 1999-2000, quando il nostro liceo aderi' al Progetto Ministeriale Lingue 2000. Da allora la nostra scuola ha attivato corsi pomeridiani per la certificazioni esterne di lingue straniere (Inglese,Francese,Tedesco e Spagnolo laddove la richiesta abbia consentito la formazione di classi) per venire incontro alla sempre piu' crescente esigenza delle famiglie di potenziare la formazione linguistica dei propri figli, cittadini dell'Europa e del mondo di domani. Il progetto da noi attivo da vari anni ed il suo successo comprovato dal sempre piu' alto numero di iscrizioni e dalla significativa percentuale di successo negli esami, stimabile intorno al 95 %. Le 50 ore di corso, previo sia superamento dell'esame finale, con conseguente certificazione, che abbinamento ad una attivit in cui si utilizza la lingua straniera, sono riconosciute dal nostro liceo come attivit del percorso in Alternanza Scuola-Lavoro, ora PCTO.
Destinatari
Studenti di tutte le classi, Personale docente, Personale non docente, Utenza esterna, Nel progetto sono stati inclusi negli ultimi tre anni anche corsi per docenti e personale ATA anche se tali corsi non sono specificamente finalizzati all'acquisizione d
Periodo attività
Da fine Ottobre 2019 a fine Maggio 2020 dal al
Struttura del progetto
Fase1 Operazioni preliminari di informazione sull'attivazione del Progetto e sulle modalit di iscrizione ai corsi (Comunicazioni, assemblea pomeridiana con le famiglie e gli studenti/studentesse , colloqui individuali con i genitori e gli studenti/studentesse, mail, telefonate etc.). Questa fase si articola durante i mesi di Settembre e di Ottobre e si prefigge di informare l'utenza in modo corretto e dettagliato. Fase 2 Somministrazione del test ingresso per l'accesso ai corso B1 di Inglese solo agli alunni frequentanti le classi prime del liceo. Somministrazione del test ingresso per l'accesso al corso B2 di Inglese per gli alunni sprovvisti di certificazione B1. Somministrazione del test ingresso per l'accesso al corso C1 di Inglese per gli alunni sprovvisti di certificazione B2. I test sono somministrati generalmente nella prima met del mese di Ottobre in un pomeriggio di apertura della scuola da definire. Nel corrente anno scolastico il test si tenuto luned 7 ottobre. Il test di ingresso consente agli studenti/studentesse che ne abbiano i requisiti l'accesso al corso richiesto, pur se sprovvisti di precedente certificazione. In questo modo si ritiene, in primo luogo, di soddisfare le numerose richieste degli allievi delle classi prime -fino a qualche anno fa esclusi dalla partecipazione ai corsi- a potervi accedere e, in secondo luogo, di consentire anche agli studenti frequentanti classi pi alte, ma sprovvisti delle precedenti certificazioni, di potersi iscrivere ai corsi di livello superiore, laddove ritenessero di averne i requisiti. Fase3 L'attuazione delle 50 ore di ogni corso si articola dalla fine di Ottobre alla fine di Maggio . Questa fase centrale sar costantemente monitorata e supportata dalle referenti del progetto attraverso il costante contatto con le/i docenti dei corsi, le famiglie le /gli studentesse/studenti e gli enti certificatori esterni . Fase 4 Questionario finale, rivolto sia agli studenti/le studentesse che ai docenti, sulla qualit ed efficacia dell'organizzazione e della didattica; valutazione statistica del numero di studenti/studentesse che si iscrivono all'esame e del numero di studenti che lo superano.
Finalità
Acquisizione delle certificazioni di livelo B1, B2 e C1. La certificazioni sono valide e riconosciute a livello Europeo, sia in ambito lavorativo che in ambito accademico perche' afferenti ai livelli di competenza linguistica definiti nel Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue.

CERTIFICATI E LIVELLI

Scritto da Stefano Degl'Innocenti. Inserito in POTENZIAMENTO E CERTIFICAZIONE ESTERNA DELLE LINGUE STRANIERE

I certificati ottenibili, previo superamento dell'esame finale, sono certificati internazionali, riconosciuti in tutto il mondo sia per lavoro che per studio perché adeguati ai livelli di competenza linguistica definiti nel Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue.

In particolare , per tutte le lingue:

PET (B1)   attesta la conoscenza della lingua scritta e parlata a un livello intermedio ed è accettato  e riconosciuto  da molte facoltà delle università italiane come crediti per la conoscenza della lingua e  a livello europeo come  titolo per ottenere un impiego soprattutto  dove  la lingua parlata  è necessaria, es. come impiegati o segretari.  In particolare per il tedesco, il conseguimento della certificazione B1 permette di ottenere subito l'Erasmus in Germania senza l'esame della lingua tedesca, il conseguimento del B2 è un'ulteriore  attestazione di prestigio.

FIRST (B2)   attesta la conoscenza della lingua  scritta e parlata a livello post-intermedio ed è accettato e riconosciuto  da molte facoltà delle università italiane come crediti per la conoscenza della lingua; dà titolo per accedere ai programmi di scambio (Socrates e Erasmus) e per il francese consente di accedere a università che danno doppio titolo e di iscriversi a università francesi;  a livello europeo è accettato da tutti i datori di lavoro e  molte  università  dove la lingua  scritta e parlata a questo livello  è necessaria.

CAE (C1)   attesta la conoscenza della lingua scritta e parlata a livello avanzato; alcune università inglesi lo accettano come certificato di conoscenza della lingua per gli studenti italiani senza bisogno di ulteriori esami per accedere alle università. Per il tedesco la certificazione C1 esonera dal test di ammissione in numerosi politecnici e in alcune università tedesche.

WORKSHOP TEATRALE IN INGLESE (PtOF)

Scritto da Stefano Degl'Innocenti. Inserito in WORKSHOP TEATRALE

TITOLO PROGETTO
0100 POTENZIAMENTO LINGUE STRANIERE 0103 - Workshop teatrale in Inglese
Priorità
Priorit 2
Responsabile
CUSTODERO Renata, NENCIONI Donatella
Descrizione
Attivit che viene svolta in orario curriculare durante la lezione d'inglese da parte dell'attrice Alex Griffin che con un canovaccio da lei creato,riesce a coinvolgere l'intera classe in modo attivo ed entusiasmante.
Analisi dei Bisogni
Da ormai diversi anni l'attrice ripropone con successo i suoi workshop con tematiche differenti ma sempre molto seguite ed apprezzate. Tutte le 9 insegnanti di inglese sono coinvolte nel progetto,31 classi,647 allievi partecipano,,costo medio per studente euro 5.
Destinatari
Studenti di tutte le classi
Periodo attività
Da ottobre a maggio dal al
Struttura del progetto
Fase n.1 Contatto con l'attrice dopo il ricevimento del programma per l'anno scolastico in corso. Fase n.2 Presentazione del workshop scelto da parte del singolo docente alla propria classe. Fase n.3 Programmazione della data del workshop idonea al docente secondo i bisogni della classe. Fase n.4 Preparazione della classe al workshop da parte del docente. Fase n.5 Rappresentazione in classe. Fase n.6 Relazione da parte degli studenti sull'attivit a cui hanno partecipato.
Finalità
Presentare lo studio della disciplina in modo originale, divertente ed alternativo.

TEATRO IN LINGUA - PALKETTO STAGE AL PUCCINI (PtOF)

Scritto da Stefano Degl'Innocenti. Inserito in PALKETTO STAGE

TITOLO PROGETTO
0100 POTENZIAMENTO LINGUE STRANIERE 0104 - Palketto stage - teatro in lingua
Priorità
Priorit 2
Responsabile
VIRDIS Marcella
Descrizione
La visione di spettacoli teatrali in lingua inglese nasce dall'esigenza di far vivere agli studenti e studentesse del liceo l'esperienza teatrale non solo come lettori/lettrici di testi ma anche come spettatori, avvicinandoli in modo diretto alla cultura del paese di cui studiano la lingua.
Analisi dei Bisogni
Questa attivit da anni presente nella scuola. La sua esistenza nasce dall'esigenza sia delle docenti di far vivere l'esperienza del teatro in lingua originale, arricchendo pertanto la mera conoscenza dei testi letterari letti in classe e restituendo il testo teatrale al suo spazio naturale (il teatro), sia degli studenti di vedere una rappresentazione allestita e recitata da attori madrelingua in un vero teatro.
Destinatari
Studenti di tutte le classi
Periodo attività
Un paio di ore circa per le attivit propedeutiche allo spettacolo, due ore circa per la partecipazione allo spettacolo teatrale ed eventualmente altre due ore circa per le attivit di rielaborazione dell'esperienza fatta. dal al
Struttura del progetto
Contattare Il Palketto Stage per prendere accordi. Inviare confema della prenotazione
Finalità
Avvicinare gli studenti alla cultura del Paese di cui studiano la lingua

Altri articoli...

UA-129005089-1