La galleria fotografica è organizzata per eventi

AVERE 20 ANNI OGGI

Scritto da Stefano Degl'Innocenti. Inserito in AVERE 20 ANNI OGGI

TITOLO PROGETTO
AVERE 20 ANNI OGGI
Linee Guida 2013 2014
• Letteraria
Tipologia
Progetto avente natura annuale
DOCENTE RESPONSABILE
ZANI STEFANO
ANALISI DEI BISOGNI
I giovani sono troppo spesso oggetto di attenzioni e disattenzioni altrettanto interessate. Aiutarli a individuare la propria collocazione reale e possibile nel mondo degli adulti in una società quantomeno distratta, per non dire sorda, ai loro bisogni di persone, di cittadini e di lavoratori, costituisce una base di consapevolezza necessaria per renderli protagonisti attivi della propria vita.
DESTINATARI
Alunni di alcune specifiche classi o sezioni (specificare nella Sezione Altro quali sono le classi coinvolte), 4C 4B
FINALITÀ
Far esprimere i ragazzi sulla propria presente e futura condizione personale, di cittadini e di lavoratori prendendo consapevolezza e parte attiva alla costruzione del proprio presente e del proprio futuro al di fuori degli stereotipi di una società che sembra non lasciare loro altri spazi che quelli della realtà virtuale e della notte.
OBIETTIVI
comporre testi personali di autoriflessione sulla condizione giovanile
discutere collettivamente sulle proprie convinzioni personali
prendere consapevolezza circa il proprio destino personale e collettivo nella nostra attuale società
individuare strategie di superamento degli ostacoli al proprio inserimento attivo nella vita e nella società
comporre testi collettivi
pubblicare i testi composti su una rivista culturale
COLLABORAZIONI
collaborazione con Testimonianze, rivista laica fondata da Ernesto Balducci
DURATA
metà settembre-fine ottobre
Fase 1
stesura estiva di impressioni personali sulla condizione giovanile oggi (periodo giugno-settembre 2013)
Fase 2
raccolta dei materiali da parte di una redazione composta da due alunni coordinati dall'insegnante (metà settembre-fine settembre)
Fase 3
presentazione dei materiali alla classe con discussione dei temi e confronto delle idee in classe
scelta di alcune tematiche essenziali individuate
eventuale elaborazione di uno o più testi collettivi o personali (fine settembre-metà ottobre)
Fase 4
stesura testi e revisione (terza settimana di ottobre)
Fase 5
stesura definitiva testi e consegna alla redazione della rivista (fine ottobre)
METODOLOGIA
brainstorming collettivo
stesura pensieri individuali
costituzione di una redazione interna a cura degli studenti
confronto dei testi
discussione
collaborazione alla stesura di testi individuali e collettivi
MONITORAGGIO VALUTAZIONE
monitoraggio:vedi fasi di lavoro come sopra specificate
valutazione: valutazione dei testi scritti definitivi di tipo individuale e collettivo
DOCUMENTAZIONE
messa a disposizione dei testi che andranno in pubblicazione
RESPONSABILE WEB
ZANI STEFANO

LE LEGGI RAZZIALI IN ITALIA ATTRAVERSO LE RIVISTE DELL'EPOCA

Scritto da Stefano Degl'Innocenti. Inserito in LE LEGGI RAZZIALI IN ITALIA ATTRAVERSO LE RIVISTE DELL'EPOCA

TITOLO PROGETTO
LE LEGGI RAZZIALI IN ITALIA ATTRAVERSO LE RIVISTE DELL'EPOCA
Linee Guida 2013 2014
• Letteraria
Tipologia
Progetto avente natura annuale
DOCENTE RESPONSABILE
ZANI STEFANO
ANALISI DEI BISOGNI
Il progetto, a cui si è rinunciato l'anno scorso a seguito delle agitazioni contro le politiche del governo, è legato alle Giornate della Memoria e promosso dal Circolo Vie Nuove. Esso è rivolto a più Licei della nostra città e si dovrebbe concludere, come lo scorso anno, con una serata di rendicontazione congiunta dei risultati delle ricerche tra i vari Licei. Esso coinvolge gli studenti nella ricerca, guidati da uno storico ricercatore, e richiede non solo di andare in biblioteca, ma di incontrare testimoni. I ragazzi, interpellati sulla opportunità di realizzarlo, si sono dimostrati assai interessati e disponibili
DESTINATARI
Alunni di alcune specifiche classi o sezioni (specificare nella Sezione Altro quali sono le classi coinvolte)
FINALITÀ
Commemorazione non improvvisata del Giorno della Memoria attraverso una ricerca attiva degli studenti
OBIETTIVI
Fare ricerca diretta sulle fonti oggettive (capacità di consultare un archivio);
Fare ricerca diretta sulle fonti oggettive (capacità di fare una intervista);
interpretare correttamente un testo o una testimonianza (capacità di lettura);
Capacità di riportare ad altri la propria esperienza (capacità di trasmissione attraverso l'individuazione di mezzi e modalità adeguate)
COLLABORAZIONI
collaborazione col Circolo Vie Nuove, con un ricercatore universitario esperto di Storia, con testimoni dei fatti di cui si tratta
DURATA
da ottobre a gennaio
Fase 1
due lezioni di due ore in classe con proiezione di Slides in Powerpoint e predisposizione della ricerca.
Fase 2
6 ore presso la Biblioteca Umanistica - Punto di servizio di Lettere e presso la Biblioteca Nazionale Centrale, dove potranno essere consultate le riviste in formato originale.
Fase 3
Interviste a ebrei o a chi li ha aiutati.
Per le interviste verrà scelto un luogo adatto a poter effettuare riprese.
Fase 4
Rendicontazione pubblica del lavoro nell'ambito della Giornata della Memoria presso il Circolo Vie Nuove
MONITORAGGIO VALUTAZIONE
monitoraggio in itinere attraverso la rilevazione delle presenze, l'impegno, la partecipazione e la competenza nell'assolvimento dei compiti
valutazione finale attraverso osservazioni sistematiche sul processo interattivo e sul raggiungimento degli obiettivi di tipo quantitativo (gradimento) e qualitativo (conformità alle finalità e agli obiettivi)
DOCUMENTAZIONE
relazioni eventuali documentazioni filmate della giornata finale
RESPONSABILE WEB
ZANI STEFANO

Altri articoli...

UA-129005089-1